La Cistografia (detta anche cisto-uretrografia minzionale) è una procedura radiologica utilizzata per visualizzare il basso apparato escretore (vescica urinaria ed uretra) e studiarne lo stato e la funzionalità. Utilizzando un catetere vescicale, viene introdotto nella vescica un mezzo di contrasto fino al raggiungimento di una capacità vescicale di circa 400-500 ml (nell'adulto) ed in seguito vengono eseguite delle radiografie. Il numero dei radiogrammi che vengono acquisiti nel corso dell'esame varia a seconda del sospetto e quindi del quesito clinico ed ai reperti che vengono riscontrati nel corso dell'esame. L'esame, trattandosi di una procedura radiologica, è eseguito direttamente dal medico radiologo. Una cistografia richiede una minore quantità di radiazioni rispetto ad un esame TAC, anche se, per la diagnosi dei tumori, è meno sensibile e specifico di essa o della risonanza magnetica. (fonte: Wikipedia)

3Items

Toggle Filters
Count
Sort by
Order