La Colangio-Pancreatografia Endoscopica Retrograda (CPRE), in inglese Endoscopic retrograde cholangiopancreatography (ERCP), è la procedura endoscopica attraverso la quale si possono visualizzare le vie biliari e pancreatiche. La tecnica consiste nella cannulazione della papilla di Vater (normale sbocco del dotto coledoco e del dotto di Wirsung) e nell'iniezione di mezzo di contrasto che viene visualizzato tramite una tecnica radiologica. Successivamente alla cannulazione e alla contrastografia, possono essere praticate sempre per via endoscopica tecniche terapeutiche quali la sfinterotomia (o papillotomia), la rimozione di calcoli, la protesizzazione o tecniche diagnostiche quali lo studio istologico o citologico dei dotti epatici o pancreatici. La tecnica prevede l'utilizzo di endoscopi dedicati, chiamati duodenoscopi, la cui peculiarità è la visione laterale del lume intestinale (e non frontale come per i gastro- e colon-scopi). (fonte: Wikipedia)

2Items

Toggle Filters
Count
Sort by
Order