La Balbuzie detta anche balbettamento, dislalia, disfemia o disartria funzionale[1] è un disturbo del linguaggio caratterizzato dalla fluenza interrotta e da involontarie ripetizioni e prolungamenti di suoni, sillabe, parole o frasi, con frequenti pause o blocchi in cui la persona che balbetta non è in grado di esprimere verbalmente, in modo continuo, un pensiero o un concetto, nonostante lo abbia già formulato mentalmente. La locuzione utilizzata per questi blocchi è "disfluenze verbali". (fonte: Wikipedia)

1Items

Toggle Filters
Count
Sort by
Order